19/03/17 30^ Staffetta di primavera

Oggi, non avendo alcuna possibilitÓ di correre, quando mai ad una staffetta, decido comunque di recarmi in quel di Vico Pisano per scattare qualche foto per la trentesima edizione della staffetta di primavera.

30^ Staffetta di primavera by Claudio Landucci

30^ Staffetta di primavera

Oggi, non avendo alcuna possibilitÓ di correre, quando mai ad una staffetta, decido comunque di recarmi in quel di Vico Pisano per scattare qualche foto per la trentesima edizione della staffetta di primavera.

La gara e relativa zona ritrovo sono sotto gli spalti del castello Brunelleschiano di Vico Pisano, e non pi¨ dal centro storico di cascina, ne consegue che il percorso sarÓ nuovo, la formula e la distanza invece sono quelle delle ultime edizioni, tre atleti che percorreranno un giro cadauno di tre, settecento metri circa.

Sono circa settanta le staffette che si sono presentate, molte di queste vedono al via nomi di tutto rispetto del panorama podistico Toscano, la gara Ŕ organizzata dal gruppo podistico "Le sbarre", lo speaker Ŕ Graziano Poli, il relavemento dei tempi tramite chip.

Il percorso prevalentemente pianeggiante vede un unica asperitÓ quasi sul finale della frazione di gara.Entusiasmante la lotta per le prime posizioni risoltasi in volata in favore di Andrea Gesi, ma sono molti quelli che si sono ben comportati con tempi di tutto riguardo.

Buona l' organizzazione, celeri le premiazioni, peccato per qualche macchina di troppo nel passaggio cruciale al rientro in zona cambio che ha intralciato qualche podista e per taluni di questi che complice la stanchezza o la troppa foga riuscivano quasi a deviare dal percorso.ben birillato.