27/11/16 Firenze Marathon xxxIII

Quasi 10.000 partecipanti, una giornata splendida e tiepida, nuovo percorso con molto centro storico.BELLA.

Una maratona ben organizzata premiata da una giornata primaverile by Daniele Fedi

Una maratona ben organizzata premiata da una giornata primaverile

Il partecipare ad una maratona può essere cosa normale per molti ed impossibile solo al pensare per molti altri.

Non sono un grande podista, ma nella mia vita ho fatto oltre 50 maratone a giro per il mondo, ma oggi per me .... è stato il giorno più importante.

Il 5 agosto mi sono operato per asportare un tumore, morale basso, pensieri...depressione, ma voglia di reagire.

Come si scacciano i brutti pensieri?

Facendo la cosa opposta, quella strana, quella che sul letto di ospedale ti sembra folle.

Partecipare alla Maratona di Firenze.

Appena sono a casa senza tubi e cerotti....mi iscrivo.

CORO: ma calmo non ci stai mai?

I dottori mi danno il permesso: stai bene puoi farla.

Due mesi per passare dalla convalescenza alla corsa.

Subito due amici si offrono di accompagnarmi e di farla insieme a me.

L' amico Alberto Bilanceri e Massimiliano Morelli si iscrivono anche loro.

Oggi eravamo nella stessa gabbia di partenza, avevamo ben pianificato il passo da tenere ed anche il comportamento scanzonato ed allegro, come fossimo ad una non competitiva domenicale.

All'arrivo ero particolarmente commosso....ce l'avevo fatta.

CORO: non sei normale...

Ci siamo divertiti, ci siamo aiutati, mi hanno aiutato seguendo il mio passo.

Siamo arrivati come avessimo fatto solo 20 km.....ancora freschi e senza dolori.

Grazie amici.

Per la cronaca dirò che quella di oggi mi è sembrata la più bella edizione, che il nuovo percorso è bello e ci fa godere delle bellezze del centro storico.

Tanta gente anche sul percorso, tanti amici volontari che hanno aiutato nella riuscita della manifestazione: citerò gli Ospedalieri di Pisa, ad esempio.

Grazie a tutti quanti ci hanno sostenuto.

Ciaooooo

Daniele Fedi