22/05/16 Porcari

Dopo sette giorni Dio..dati...creò Porcari corre...e fu un successo. BRAVI

Baciati dal sole e coccolati dalla Porcari Corre by Loris Neri
Magica edizione a della Porcari Corre by Daniele Fedi

Magica edizione a della Porcari Corre

Dopo sette giorni Dio..dati (Gino) creò PORCARI CORRE e fu un successo.

Si possiamo proprio dirlo, la migliore edizione di sempre, baciata da una giornata fantastica che finalmente ha dato il giusto aiuto a tanto impegno.

CORO: ti ricordi quando la facevano a febbraio che freddo?

Certo, adesso è tutta un' altra cosa.

Per la verità a volte anche correndo in questo periodo le cose non vanno sempre bene.

Ma oggi no, oggi era bella.

Mi diranno che ci sono stati quasi 7000 partecipanti.

Un successo.

Cominciamo dall'inizio.

Oggi dovrei correre con l'amico Bilanceri, ma chissà se sarà vero...

Parcheggio facile, anche se la auto sono molte.

Organizzazione faraonica già prima di partire....addetti ovunque.

Arriviamo alla festa, in molti sono già partiti....

CORO: certo sono le 7,45

La montagna di rotoloni fa bella mostra nel mezzo della piazza.....chissà quale sarà il premio gara?

CORO: difficile dirlo....mah?

Bene, il Bila è pronto...anzi no...forse....partiamo che sono quasi le 8...

Doveva esserci anche il famoso Omino Verde....che non serve per lavare i piatti, ma risponde al nome di Massiliano Morelli....o Morellino....

Mi dicono che sia già partito...e visto il nostro ritmo....ha fatto bene.

Sebbene non si sia primi..( mai successo....giuro...) i podisti sul percorso sono tanti ed in breve superiamo quelli che ...

CORO: vanno piano...piano....

Al bivio 12 gli amici mi lasciano e proseguo verso la 20 km.

Percorso che conosciamo, una certezza di bellezze.

In breve siamo a Montecarlo, all' ingresso ci aspetta la banda.

Ma non suona....ehi, sono qui....sono io....non suonate?

Macché, considerato come amico del CORO, ho perso punti ed allora niente musica.

Ma lo spettacolo è intorno a noi, alla piazzetta della Rocca c'è il famoso ristoro dei fagioli.

Bevo, non mangio...e parto velocemente...

CORO: discesa...era discesa....

Pochi km e siamo al ricco ristoro di Massi e Cinzia, tanti dolci e frutta.

Bivio, per la 20 e via giù giù....per un viottolo.

Facile risalita e siamo al famoso Quercione.....

Manca poco al super ristoro del ghiotto (?) ed è un pullulare di gente che si abbuffa giustamente su quel ben di Dio.

Ultima tappa verso il poggio,con la salitella abbastanza facile.

Siamo alla Torretta, dove i bimbi troveranno giochi e altro.

Siamo all' ultimo km, siamo in fila, in discesa ...famiglie, bambini, cani...ed un gentile signore che con il suo cavallo va in senso opposto.

CORO: era dell'organizzazione?

No di sicuro, perché....io che non sto mai zitto, gli chiedo dove vada in mezzo alla gente con quel cavallo....rischiando di colpire qualcuno...

La risposta gentile ed educata: state a casa invece di rompere i cogl....si quelli.....che lui però non aveva, perché quando mi sono incavolato per la risposta, ha preso e se ne è andato...

Bravo, 100 di queste persone....

Vabbé .....le nostre marce danno sempre noia a qualcuno...

Siamo all'arrivo, nemmeno stanco, sto bene....

La festa è alla fine, il mega ristoro è assaltato, il pacco gara, strano a dirsi era l'ottima carta....grazie

Conclusioni:

- organizzazione perfetta

- km giusti e ben segnalati

- addetti perfetti

- ristori....ottimi

- pacco gara utilissimo

Finisce qui, il problema sarà replicare.

Martedì sarò a Altopascio per il Sabato si Vince....ore 18,30

Ciaoooo

Daniele Fedi