24/04/16 40^ Marcia delle ville

Marlia, val bene un acquazzone, cos si pu sintetizzare la 40^ edizione della "marcia delle ville".

40^ arcia delle ville by Claudio Landucci

40^ arcia delle ville

Marlia, val bene un acquazzone, cos si pu sintetizzare la 40^ edizione della "marcia delle ville".

Questo fine settimane prolungato con una appendice festiva e che il tempo non presagiva niente di buono ben oltre i diecimila podisti (oltre 12000 i pettorali venduti) passeggiatori si sono presentati nella piazza del mercato di questo paese per concedersi un tour nella campagna Lucchese ed immergersi nello splendido scenario dei parchi delle ville che sempre pi numerose si concedono alla enorme flotta di turisti che si presentano innanzi i loro cancelli.

Un cielo plumbeo, una enorme cappa nero fumo non invoglierebbe a mettersi in marcia per uno dei qualsiasi percorsi che questa manifestazione ci offre, ma questa non una corsa come le altre,ha molto da offrire sia sul lato paesaggistico che sul versante culinario e come sappiamo il nostro mondo non disprezza ne uno ne l' altro.

Qui non si presentano solo i podisti abitudinari che fanno capo ai vari trofei locali, qui si danno appuntamento intere famiglie, scolaresche, gruppi sportivi da fuori regione, tutti accomunati da un incontenibile allegria e voglia di fare festa, certo non mancano gli accaniti competitivi pur sapendo che in questa occasione spazio per la loro andatura di corridori di strada libera ne troveranno poca.

Oggi ad intrattenere la folla vociante la troupe di Radio Bruno con un fuori programma (voluto dagli organizzatori ), un sosia del grande Renato Zero, che ci ha regalato alcune delle sue migliori canzoni,apperzzatissime dai presenti.

Il turbine delle presenze si protratto ben oltre le ore quindici e nonostante il pomeriggio inoltrato a nessuno stato fatto mancare un lauto ristoro finale.

Il tempo poi, siccome galantuomo si astenuto dall' infierire sulla massa in movimento risparmiandoli per quasi tutta la manifestazione.