08/02/15 Trofeo Casa Culturale

Tre Trofei, - 2 gradi....UNA MAGLIA PER LA SICUREZZA nelle corse.

Quando salire e scendere per San Miniato diventa un piccolo sogno realizzato by Loris Neri
32° Trofeo Casa Culturale by Fabio Niccoli
Freddo, salite e percorsi nuovi by Daniele Fedi

Le Foto by Daniele Fedi

Freddo, salite e percorsi nuovi

Andare a San Miniato in febbraio alla 32,ma edizione della Marcia della Casa Culturale vuol dire trovare una corsa sempre ben organizzata, fredda e tanti podisti.

Per la verità mi sembra che i podisti siano aumentati....o forse camminano quasi tutti ed occupano ben bene il tratto di strada per cui...sembrano di più.

Coro: dai falla finita, parla della maglia, del percorso, del solito casino all'iscrizione....

Come avevo annunciato, oggi sono venuto con la maglia fatta per sensibilizzare i responsabili dei vari TROFEI ad acquistare almeno un defribillatore a testa e darlo in uso alla società che organizza la corsa di turno.

In giornate come quella di oggi, se ne potevano avere almeno tre ( ambulanza a parte) e questo avrebbe potuto contribuire ad avere eventulamente il necessario supporto.

Ma questo non basta: ci devono essere dei podisti che volontariamente vadano a fare un corso di primo intervento: è gratis, lo fanno ovunque, qualche gruppo lo ha già fatto....appena potrò ci andrò anche io, perché se potrò salvarti, amico mio sarò più contento.

Oltre a questo la maglia dice di prendere dei kit di pronto soccorso da mettere ai ristori: un kit costa poco, ma può essere utile per chi cade, si taglia, viene punto....nei punti isolati, nei boschi, spesso è difficile soccorrere.

Coro: la corsa, parli della corsa o no?

Certo e cosa posso dire se non che alla partenza la confusione è PERICOLOSA ?

Mi dispiace, ma stresserò tutti finché non si trova una soluzione logica e pratica per far scorrere velocemente chi va all'iscrizione.

Anche oggi c'erano tante porte, ma tutti entravano ed uscivano dalla stessa.

Tutti fermi, bloccati, tutti a spingere per andare avanti un metro.

Coro: poi ci sono quelli che furbamente si fermano li nel mezzo a chiaccherare, ma è possibile?

Oggi le possibilità erano molte, le porte pure e comprare due cartelli : INGRESSO - USCITA ...costa poco.

Invece no, pigia pigia....

Partiamo e montiamo subito per San Miniato, percorso nuovo, bello, interessante.

Per molti decisamente più duro a causa di qualche salita veramente ripida.

A me è piaciuto e ringrazio gli organizzatori per lo sforzo di rinnovarsi.

I ristori erano messi bene e ben riforniti.

Il pacco gara è la tradizionale confezione di Kiwi.

I chilometri erano segnati, ma non sempre ( almeno io non li ho visti tutti), quasi bene.

Concludo spiegando che la foto dell'articolo riguarda la maglia, non guardate chi la indossa....non importa....è il messaggio che conta.

Ciaooooo

Daniele Fedi