11/01/15 4° PASSEGGIANDO E CORRENDO PER

Bella edizione della marcia a Cerretti, con tantissimi podisti presenti, percorso rinnovato, parcheggio lontano.... Charlie nel cuore

Per i boschi e le strade di Cerretti by Alessandro De Cristofano
A Cerretti tra Cerbaie, Pianore, e piccole grandi gioie by Loris Neri
Grandi cose e piccoli errori....o quasi by Daniele Fedi

Grandi cose e piccoli errori....o quasi

In una domenica uggiosa, appuntamento ormai tradizionale con il bel percorso di Cerretti.

Per me questa è la terza edizione e dopo la fangosa, ma divertente di due anni fa, la semi motosa dello scorso anno, oggi ci ho riprovato sperando di avere certe conferme.

Per evitare il solito problema del parcheggio lontanissimo, decido di arrivarci dalla parte di Staffoli....cavolo, ma hanno avuto la stessa idea in molti.....

Coro: infatti...altra camminata, anche se meno lunga delle precedenti.

Non sono poche centinaia di metri che ci spaventano, per cui, nessun problema...arriviamo alla partenza.

C'è tanta gente.....speriamo che non ci sia la confuzione dello scorso anno per ritirare il cartellino....l'abbiamo detto in molti, l' ho scritto ben chiaro....certamente.....

NOOOO, casino anche quest'anno.

Possibile che con due porte GRANDI se ne debba tenere chiusa una obbligando tutti ad entrare ed uscire da un pericoloso imbuto.

Stamani c'erano oltre 11 gradi, non pioveva, non c'era vento...non nevicava...ma perché chiudere quella porta?

Per non dire del pericolo in caso di incendio, urgenza o altro....

Siamo italiani...finché non succede qualcosa, non si capisce....

Coro: hai ragione, ma parti che fai tardi....

Partiamo e vedo che il percorso è nuovo, pieno di camminatori, che a volte, non sempre, ma a volte se lasciassero un piccolo spazio per chi vuole passare correndo...

Invece no, tutti messi a ventaglio... e non si passa.

Tanta gente ...tanto divertimento....prendiamola così.

Tratto di fango....niente in confronto alla precedenti edizioni, ma sufficiente per far commentare ....diciamo allegoricamente...vari corridori.

Piccola parentesi personale...da quando corro con le scarpe da trail...non ho più assolutamente problemi con il fango....tengono che è una meraviglia.

Coro: ma va....davvero?

Oggi è tutto un sali e scendi....difficile trovare tratti su asfalto.

Un percorso bellissimo.

Ristoro all' Osservatorio astronomico, con il mitico Massi Morelli senza donne ( almeno senza quelle famose e formose....di cui ci parla sempre).

In questo inverno, poco invernale, ho perfino caldo e mi pento presto di essermi vestito troppo.

Conclusioni:

- percorso da 10 : bello, bello, bello

- ristori più che validi

- addetti sul percorso: tanti e ben disposti

- chilometri NON SEGNATI : male, specialmente considerando il tipo di percorso

- delle porte all' iscrizione...ne abbiamo già parlato

- premio gara: valido

.....dai che il prossimo anno sarete perfetti....comunque bravi per l'impegno, veramente notevole, nel rifare un percorso che era già bello in precedenza.

Grazie.

Coro: ed oggi col pensiero a Parigi....

Ciaoooooo

Daniele Fedi