23/11/14 Collodi (PT)
[###]

Collodi (PT) "1^ Corri con Pinocchio"

Tanto dura quanto basta per farci dire che è bella, e allora? buona la prima? forse sì, forse no, luci e ombre come in tutte le corse nuove.

1^ Marcia dei balocchi by Fabio Niccoli
1^ Corri con Pinocchio by Claudio landucci

Le Foto by Claudio landucci

1^ Marcia dei balocchi

Domenica mattina, nuova corsa podistica organizzata a Collodi, poco fuori Pescia in direzione Lucca, 15 minuti da casa per intenderci, dove il Trofeo Lucchese è presente con la prima edizione della Marcia dei Balocchi, gara non competitiva che prende il posto della StraParigi di Camigliano anticipata a fine settembre.

Parcheggio appena fuori l'abitato, a circa 500/600 metri dalla Chiesa, luogo di ritrovo partenza ed arrivo gara.

Mi preparo salutando il compagno di squadra Fabrizio cui ho parcheggiato proprio dietro, nonostante siamo a fine novembre oggi la shirt blu del GP a benissimo, unita ai ciclisti al garmin ed all'mp3.

Una volta raggiunto il retro della chiesa, mi iscrivo e poco dopo parto.

Subito dentro il bellissimo parco di Villa Garzoni, poi attraversiamo la strada ed entriamo nel Parco di Pinocchio che attraversiamo abbastanza velocemente non foss'altro che trovo un ingorgo dovuto al fatto che da un paio di settimane è entrato in vigore l'orario invernale per la distribuzione dei cartellini adesso fissato alle ore 8, così il lento deflusso dei camminatori rende il passaggio di noi corridori difficoltoso...ma tant'è furia non ne ho...per corre ne ho di kilometri...

Si esce dal retro e passiamo sotto l'enorme Pinocchio che sovrasta il paese e ci dirigiamo in direzione Ponte all'Abate e da qui subito in salita per un 3 kilometri veramente duri tra asfalto e sterrato che ci fanno arrivare fin su a Collodi Castello, a 302 mslm) che attraversiamo in discesa tra le sue ripide stradine rese un po' scivolose dall'umidità.

Si riattraversa Collodi e si risale di nuovo stavolta sull'altro "versante" in direzione "al Colle" 3,5 kilometri su asfalto regolari ma sempre in salita fino a raggiungere San Gennaro dove vi è l'ultima deviazione e dove decido per i 12 km anziché della 18 poiché alle 11 ho degli impegni ed il percorso duro mi ci sta facendo mettere troppo tempo.

Cos' una volta scollinato di nuovo intorno ai 300 m inizio a ridiscendere attraverso il bosco verso l'arrivo che raggiungo dopo 12,350 km chiusi in 1ora19' che stanno ad indicare la durezza del percorso oltre che una forma migliorabile.

Al ristoro fette biscottate e nutella e te bollente, poi torno verso l'auto e da qui verso casa.

Bella corsa, percorso duro ma molto bello, anno prossimo spero di poter misurarmi con il percorso più lungo.