23/11/14 Collodi (PT)
[###]

Collodi (PT) "1^ Corri con Pinocchio"

Tanto dura quanto basta per farci dire che è bella, e allora? buona la prima? forse sì, forse no, luci e ombre come in tutte le corse nuove.

1^ Marcia dei balocchi by Fabio Niccoli
1^ Corri con Pinocchio by Claudio landucci

Le Foto by Claudio landucci

1^ Corri con Pinocchio

Collodi (PT) "1^ Corri con Pinocchio"

Tanto dura quanto basta per farci dire che è bella, e allora? buona la prima? forse sì, forse no, luci e ombre come in tutte le corse nuove.

Con la stagione autunnale, lo scorciarsi della luce solare con l' approssimarsi al letargo della natura anche il panorama podistico segna il passo e si fà avaro di corse, sia competitive che non, allora oggi complice anche la nottata trascorsa al lvoro ci rechiamo in quel di Collodi, famoso paesino nel comune di Pistoia, per la sua prima edizione della "Corri con Pinocchio", passeggiata questa che prende il posto della Stra Parigi che si teneva in quel di Camigliano.

Essendo una prima in assoluto voglio vedere che percorso riescono a propinarci, la zona ritrovo e relativa partenza poco sopra la chiesa parrocchiale all' interno di un teatrino, molti ancora i presenti così come sono ancora tanti quelli che come noi avendo lasciata l' autovettura non poco distante sono in marcia per raggiungere il uogo di partenza.

Le distanze che ci vengono offerte sono molte, dalla mini di 3 Km alla distanza massima di 18 Km, chiaro che noi ci si indirizzi per la distanza maggiore, partiamo e dopo poche centinaia di metri siamo all' interno dello stupendo parco della villa Garzoni, la cui mole gigantesca ci sovrasta dall' alto, una volta fuori atraversiamo la strada e ci troviamo dentro il parco di Collodi, dedicato al più famoso burattino del mondo e dove si ripercorre con varie allegorie la sua storia, una volta lasciatocelo alle spalle il restante percorso non sarà più così fiabesco, tra terreni scivolosi, ciottolosi, salite repentine non accompagnate da allettanti discese, tutto questo nei primi sei km, poi tra boschi con piante enormi di agrifogli carichi dei loro bei frutti rossi da sembrare alberi di natale, il passaggio da Collodi castello, da Petrognano, da San Gennaro ci riappaga della fatica consumata sotto un cielo plumbeo e una temperatura fin troppo mite.

Una volta ritornati in paese un nuovo giro su strade già percorse per allungare il tragitto ed avvicinarsi alla distanza dichiarata.

Allora come detto in apertura una tapascionata dura, resa in alcuni tratti pericolosa (segnalata con cartelli ) dai ciottoli viscidi in special modo dal borgo vecchio di Collodi, strade ben segnalate anche se qualcuno si è sbagliato, ristori adeguati con incluso la refezione senza glutine, questa fatta in maniera approssimativa, poche imperfezioni che possono essere migliorate col tempo sempre che la gran mole dei passeggiatori non ne impedisca una nuova edizione.

Un sentito ringraziamento a tutti quelli che si sono prodigati per la buona riuscita della manifestazione consentendoci di godere di alcune ore di svago.