31/08/14 Corsa di Fine Estate
[###]

Corsa di fine estatina

Non è stata una grande estate, qualcuno forse è li che la sta ancora aspettando, ma resta il fatto che siamo a fine agosto, con una giornata inizialmente nebbiosa per l'umido e comunque abbastanza calda.

Corsa di fine estatina by Daniele Fedi

Corsa di fine estatina

Non è stata una grande estate, qualcuno forse è li che la sta ancora aspettando, ma resta il fatto che siamo a fine agosto, con una giornata nebbiosa per l'umido e comunque abbastanza calda.

Arrivo in ritardo ai Poggini, manca poco alle 8 e vedo che molti hanno parcheggiato lungo la rotonda come se sopra mancasse il posto.

Il posto nel campo c'era eccome e così sono arrivato a pochi metri dall'iscrizione.

Il posto è bello e agevole con la bella piscina a fare da sfondo a molte foto.

Dopo aver camminato forzatamente per oltre 2 settimane, oggi finalmente sto bene e decido di provare subito a correre sul serio.

Il percorso lo conosco bene, mi piace e scorre bene,

Di solito, vuoi la stagione, vuoi la zona, c'è pieno di tafani ed altri aggeggi volanti, ma vado troppo deciso per pensarci....ho voglia di correre e di tornare in forma, per cui, amici tafani, sono cavoli vostri, se volete mordere, dovrete correre...

Coro: ma guarda questo, fa le corse con i tafani....roba da non credere..

Primo ristoro, saluto veloce al Napoleone e via di corsa.

Verso metà percorso incontro Alberto B. noto organizzatore di gite, bisbocce, cene, pranzi....insomma, uno che si diverte.

Tra un discorso e l'altro, si parla della prossima LUCCA DI NOTTE e mi viene in mente che quest'anno la lunga sarà di 21 km.

Facendo un conto semplice ( della serva) chi partisse alle 20.30 camminando arriverebbe grosso modo oltre mezzanotte....

Mi domando, ma è possibile?

E' possibile che chi cammina ( giustamente) non debba limitare i propri chilometraggi in modo da non obbligare gli organizzatori ad orari disagevoli?

Per non dire che andare a giro a notte fonda potrebbe essere anche pericoloso.

Il problema esiste anche per le corse diurne.

Coro: bono stai per far scoppiare un casino di polemiche e contro polemiche...

No, amici miei, credo che si dorvebbe fare come alle maratone: ci dovrebbe essere un limite temporale posto ai bivi dei chilometraggi intermedi.

Faccio un esempio: chi arriva ad un bivio dopo aver fatto meno di 5km/ora deve girare e prendere la distanza minore per arrivare prima all'arrivo.

Mi dicono che ci sono i regolamenti che impediscono di fare così, mi dicono che adesso dopo un certo tempo, l'organizzazione non è più responsabile se un podista è ancora sul percorso( cosa di cui dubito qualore ci fosse un incidente...sono sempre rogne)

In due parole: tempo massimo intermedio.

Ritorno alla corsa di oggi

Coro: fai bene, ma ho paura che tu abbia accesso un focolaio di casini...

Oggi tutto molto bene e ben organizzato, nessun intoppo riscontrato.

Grazie agli organizzatori.

Sabato a Lucca di Notte....che parte alle 19,30....mettiamoci gli occhiali da sole scuri....sennò sembrerà di correre di giorno.

Ciaooooo

Daniele Fedi