09/07/14 3^ stafftta altopascese
[###]

n una serata veramente da tregenda si è svolta nel centro cittadino di Altopasscio la 3^ edizione della staffetta di 3 Km per tre atleti. Oltre cinquanta le compagini che si sono presentate al via onorando con la loro presenza gli organizzatori e l' amministrazione comunale che la hanno fortemente voluta.

3^ Staffetta Altopascese by Claudio landucci

Le Foto by Claudio landucci

3^ Staffetta Altopascese

In una serata veramente da tregenda si è svolta nel centro cittadino di Altopasscio la 3^ edizione della staffetta di 3 Km per tre atleti. Oltre cinquanta le compagini che si sono presentate al via onorando con la loro presenza gli organizzatori e l' amministrazione comunale che la hanno fortemente voluta.

Esclusa la componente meteorologica che ha messo a dura prova l' organizzazione e con cui non è possibile fare niente per il resto è filato quasi tutto liscio, ad intrattenere i presenti l ' Amico Marco Rovai, anche lui ha dovuto soccombere alle intemperie vedendosi privato quasi da subito dell' ausilio microfonico.

Una novità per questa edizione, un leggero cambiamento di percorso, quasi impercettibile e il testimone come quello in uso in atletica leggera che dovevano portare i frazionisti passandoselo al termine di ogni frazione, detto tubo fungeva da chip elettronico così da avere tempi certi cronometrati al secondo.

Questa è una staffetta che è cresciuta notevolmente e anche se in un periodo di magra è stata ben premiata sia qualitativamente che quantitativamente, la presenza maggiore è stata quella della Galla con atleti di buon livello e anche qualcosa in più, ma non sono state da meno tutte le altre compagini che non si sono risparmiate ed hanno dato vita ad una continua battaglia nei mille metri del giro che ripetevano per tre volte.

La vittoria finale ha arriso, in campo femminile alla squadra capitanata da Gloria Marconi e in quello maschile a quella del Gesi Andrea, questo per quanto attiene il settore assoluto, anche la premiazione si è tenuta sotto un abbondante pioggia alla presenza del vice sindaco.

Nonostante i marchingegni elettronici si è verifica un disguido nella stesura della classifica finale per quanto riguarda i veterani dove è stata saltata la squadra dell Amico Bambini, tra l' altro prontamente premiata con le scuse degli organizzatori.

Devo dire che la gara a staffetta ha un suo fascino, peccato però che si assista sempre più frequentemente a staffette promiscue,non della stessa afferenza societaria, quasi che non esistano nel nostro mondo squadre con più di tre atleti,ma forse al giorno di oggi si corre per vincere e allora si va alla ricerca di atleti forti che assolvano questo compito, altro discorso per quelle staffette rabberciate per il gusto di correre, solo per dire io ero presente, la ho corsa e sono contento.

Oggi per me solo foto, niente gara perchè fino al giorno prima non ho trovato nessuno che mi volesse, voglio però ringraziare gli amici che mi hanno offerto l' opportunità il giorno stesso di correrla, Antraccoli, Lucca marathon, Atletica Porcari, la Galla, ma avendo detto di no ad una non potevo correre con altre.