22/06/14 Madonna del Bosco
[###]

Corsa semplice, ma dall'effetto bollente.

Su 15k pochi erano quelli percorsi all'interno delle Cerbaie

A volte cambiare un percorso sarebbe la cosa migliore...

Una Santa Colomba da rinnovare by Loris Neri
Caldo e poco bosco by Daniele Fedi

Caldo e poco bosco

Tutto sommato è stata una corsa svoltasi in gran parte all'ombra, ma effettivamente di bosco e di Cerbaie se ne sono visti pochi.

Buona affluenza alla partenza dove i parcheggi sono belli pieni, almeno i primi vicino alla partenza.

Alle 7,30 erano già partiti tutti, la giornata è bella e si ritrovano qui il Trofeo Pisano e molti podisti di quello Lucchese.

La corsa è abbastanza carina, ma non capisco due tratti, che per me sono incomprensibili se fatti a fine giugno ( periodo non molto freddo...) :

- il primo dopo circa un km dalla partenza dove invece di costeggiare ALL' OMBRA la collina....si va in mezzo ad un campo sconnesso e spacca caviglie, senza un albero ma con buona dose di sole e polvere.

Coro: forse l'hanno fatto per lo SPONSOR che è di quelle parti....

Non credo che ci siano sponsor in quella zona, comunque questo è un tratto evitabilissimo e pericoloso.

- secondo punto la variante su asfalto, che viene fatta per la 16 km quando si prende la provinciale che da Staffoli va alle Quattro Strade. Con tutti i viottoli dentro il bosco si va sull'asfalto con le auto che passano vicine.

Poi un paio di km di bosco e via di nuovo sull'asfalto.

Per chi ha fatto la 12 bel tratto sulla provinciale di circa 2 km direttamente sotto il sole e asfalto.

Mi associo a chi vorrebbe rivisto questo tracciato, ravviviamo una corsa che può essere bella ed attira sempre tanta gente.

Non deludeteli.

Coro: ma se fa caldo non è colpa loro....

Si ma passiamo dove c'è l'ombra, come hanno fatto in un bel tratto prima e dopo il bivio della 12/16.

Comunque sia, l'organizzazione è stata valida, ristori adeguati...

Coro: mancava il ristoro al bivio della 12.

Verissimo, me lo stavo dimenticando....come mai questa variante in peggio?

Coro: Daniele, facciamo festa perché qui ci picchiano....

Ed ora venerdì a Cascine di Buti per la storica Marcia del Ranocchio d' oro, dove certamente il percorso sarà rinnovato, lungo il giusto, all'ombra e fresco.....

.....o quasi.....

Ciaoooooo

Daniele Fedi