18/05/14 Porcari corre
[###]

Porcari è sempre Porcari

Le corse si susseguono, come gli anni che inesorabilmente avanzano, ma mentre noi poveri umani ci riempiamo di rughe così non avviene per questa corsa, che cambiata data e trofei di riferimento continua nel suo incedere conscia del valore conquistatasi col trascorrere degli anni, col lavoro di tutti i suoi adepti e l' entusiasmo che mettono per questa passeggiata che si protrae nell' arco dell' anno intero.

Parteciperò alla Porcari Corre e correrò, giocherò, mi divertirò, mangerò, sognerò, guarderò... by Loris Neri
30^ Porcari corre by Fabio Niccoli
Bella...Bella...Bella :15km 7 ristori by Daniele Fedi
Video demenziale della corsa by Marco Cecchella
La Cronaca by claudio landucci

Le Foto by Claudio landucci

Bella...Bella...Bella :15km 7 ristori

Non avevo ancora fatto la corsa di Porcari in Maggio, visto che lo scorso anno andai a Forcoli: bellissima....tutta un'altra cosa rispetto all'edizione di febbraio.

Alla partenza vedo molti podisti, mi diranno che eravamo oltre 6000.

La giornata è fantastica e, come sempre in questo periodo, freschina in prima mattina.

L'atmosfera è quella di una vera festa, con tante famiglie.

Mancavano, almeno all'inizio quelli che corrono....o meglio la stragrande maggioranza camminava, una vera marcia ludico motoria.

Lo speaker invita tutti a fare la 15 perché è bella, perché passa da Montecarlo, perché si va al quercione.....ecc.

Indeciso fra 20 e 15 opto per quest'ultima.

Coro: è nova....

La prendo col passo tapascione doc....e sfrutto ogni occasione per fermarmi a chiaccherare con questo e con quello.

Coro: vittime del giorno

- Gigi Brogni

- Roberto Mariani

- Massimiliano Morelli IL FAMOSO MARATONETA( omino verde) oggi in tenuta da mare ( blu)

...ed altre vittime dei suoi discorsi, non menzionate per la privacy

Parliamo anche dei ristori: ne ho contati 6 più quello all'arrivo....che anche a non saper contare molto bene fanno 7.

Avendo fatto 15 km ....quasi un ristoro ogni due km.....

Per non parlare della cura in ogni particolare.

Bravissimi.

Ho apprezzato molto la variante dopo il quinto ristoro, decisamente più divertente dell'altro percorso.

Conclusioni: una corsa mitica perfettamente organizata.

Al prossimo anno, da non perdere.

Concludo con il rimpianto di non poter essere andato ieri a Lappato, una delle mie marce preferite. L'inaugurazione della mia mostra di pittura alla casa di dante a Firenze, mi ha impedito di essere contemporaneamente in due posti...alla stessa ora.

Alla prossima

Ciaooooo

Daniele Fedi