21/04/14 cenaia

Stamani a Cenaia dopo 10 mesi di assenza forzata dalle corse, causata da problemi osteo-articolari sono tornato alle corse (non competitive).

Senza troppi problemi ho corso(con il buon Fabio) la 16 km in 1h,20'. Sono stato sinceramente toccato dalle persone che dopo tutti questi mesi

mi hanno rivisto a correre (piano piano)e mi hanno salutato e incoraggiato, dimostrandomi la loro solidarietà.

Li nomino per quanto mi ricordo e li ringrazio pubblicamente, GRAZIE a: …

Dopo 10 mesi by Maurizio Taddei
Sagra dell'ombrello, anche se non pioveva by Daniele Fedi

Dopo 10 mesi

Stamani a Cenaia dopo 10 mesi di assenza forzata dalle corse, causata da problemi osteo-articolari sono tornato alle corse (non competitive).

Senza troppi problemi ho corso(con il buon Fabio) la 16 km in 1h,20'. Sono stato sinceramente toccato dalle persone che dopo tutti questi mesi

mi hanno rivisto a correre (piano piano)e mi hanno salutato e incoraggiato, dimostrandomi la loro solidarietà.

Li nomino per quanto mi ricordo e li ringrazio pubblicamente, GRAZIE a:

Alberto Bilanceri,, Benvenuti, Piero Turini e signora, Giovanni Landi e signora, all'esuberante contagiosa simpatia di Lisena, grazie a Fabio Bernardini,

Renzo Paoli, Leonardo Baldacci, Valerio Biagetti, Alessandro Chiarugi (mambrino), Ernesto Meniconi che venendo al bar del mio paese mi ha descritto

in un irrefrenabile prosopopea tipo antico aede nella sua rapsodia, come un atleta quasi mitologico. Grazie a Marco Bimbi, Mario Orsini, Andrea Dell'agnello

il quale un po' crudelmente mi ha sottoposto un volantino di una gara competitiva "AAAAARRRGGGRR" .......

Un ultimo ringraziamento speciale và a Claudio Cantini e a tutto il suo staff del centro Mayer di Ponsacco che mi hanno rimesso in piedi.

Di nuovo GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE.

Maurizio Taddei