23/02/14 Massarosa (LU)
[###]

C' è chi ha sbagliato il percorso....io no.

Coro: il titolo mi sembra un tantino bugiardo...

O coro,.....e basta..... Ok ci siamo spersi per un viottolo allucinante con precipizio e sentierino di 20 cm scivoloso..tanto che passare quel punto dovevamo arreggerci agli alberi.

Ma cominciamo dall'inizio.

Coro: meno male perché non ci si capisce nulla, ma come scrivi?

Indeciso da ieri fra due corse belline: Empoli o Massarosa.

La vicinanza e la bellezza della giornata mi aiutano a decidere per Massarosa, dove non vado da qualche anno.

Arrivo per tempo e parcheggio lungo la strada...e questa scelta si rivelerà fortunata.

Coro: sai che fortuna, parcheggiare lungo la strada con il comodo parchegio vicino alla partenza...

Fortunato perché lungo la strada, in vista e con tanto passaggio è più difficile che spacchino la macchina e rubino.

Coro: ma chi vuoi che ti rubi qualcosa

Invece oggi hanno rubato in tante auto.

C' è chi ha sbagliato il percorso....io no. by Daniele Fedi
Video demenziale della corsa by Marco Cecchella

Le cornicette by Mario Pardella

C' è chi ha sbagliato il percorso....io no.

C' è chi ha sbagliato il percorso....io no.

Coro: il titolo mi sembra un tantino bugiardo...

O coro,.....e basta..... Ok ci siamo spersi per un viottolo allucinante con precipizio e sentierino di 20 cm scivoloso..tanto che passare quel punto dovevamo arreggerci agli alberi.

Ma cominciamo dall'inizio.

Coro: meno male perché non ci si capisce nulla, ma come scrivi?

Indeciso da ieri fra due corse belline: Empoli o Massarosa.

La vicinanza e la bellezza della giornata mi aiutano a decidere per Massarosa, dove non vado da qualche anno.

Arrivo per tempo e parcheggio lungo la strada...e questa scelta si rivelerà fortunata.

Coro: sai che fortuna, parcheggiare lungo la strada con il comodo parchegio vicino alla partenza...

Fortunato perché lungo la strada, in vista e con tanto passaggio è più difficile che spacchino la macchina e rubino.

Coro: ma chi vuoi che ti rubi qualcosa

Invece oggi hanno rubato in tante auto.

Coro: vai, ci risiamo, mannaggia ladra

Eh si è un peccato dover parlare ciclicamente di questi fatti.

Io non porto niente, nemmeno un centesimo in più, solo i soldi per l'iscrizione.

Coro: non ce l'hai....è per quello....

Andiamo avanti.

Partiamo in gruppo parlando nuovamente delle vari possibili gite al Ponte di Claviere

http://www.pontetibetanocesanaclaviere.com/

Coro: a me fa paura...

ma la ripida salita ci impone di gestire i discorsi e parlare solo quando avevamo fiato.

Percorso rinnovato e decisamente bello

Primo ristoro vicino a Pieve a Elici con uno spettacolare panorama

Saliamo e scendiamo.

Bivio 10-18

Coro: hai fatto la 10? ma ce l'hai fatta?

No, ho fatto la 18 circa

Coro: circa cosa?

Poi te lo dico

Arriviamo a Montigiano, dopo un intenso sali scendi.

Paesini belli e ben curati, più che a correre sembrava di essere in gita.

Torniamo a scendere fino al secondo ristoro dove avviene il fattaccio.

Coro: fattaccio?....o mamma....

Al ristoro mi domandano se era andato tutto bene, se ero passato da un viottolo, se mi ero perso, se avevo sbagliato strada.

No, non avevamo avuto problemi, anche gli altri che erano con me confermano che non c'erano stati problemi, tutto bene

Coro: e allora? quale fattaccio?

Il problema, lo sbaglio di strada doveva ancora venire...

Infatti dopo circa 500 m troviamo uno sbarramento in mezzo al viottolo, cartello discesa pericolosa ed un viottolo sulla sinistra effettivamente scivoloso, senza pensare altro siamo tutti andati giù di li.

Coro: e allora?

Scendiamo per circa 600 metri e tutto diventa strano, piccolo, quasi non si passa.

Domando agli altri, ma siamo sicuri che si passi di qui?

Non ci sono frecce o segnali, vuoi vedere che abbiamo sbagliato?

Dopo un po il percorso diventa difficile e pericoloso, decidiamo di tornare indietro.

Due signore che stanno venendo giù ci dicono che invece si deve andare di la, che loro sono del posto e conoscono bene la zona.

Si passa di li.

Mah, ho dei dubbi, ma ritorniamo giù e passiamo con difficoltà dal punto peggiore....e poi...

Coro: e poi?

E poi ci si ferma, perché non si va da nessuna parte.

Anche le due donne si convincono della cosa e decidiamo di tornare indietro, che vuol dire rimontare mezza collina.

Al bivio dell'errore tutti vanno tranquillamente in altra direzione, passando lo sbarramento e proseguendo per una discesa, che non era pericolosa, ma ben infangata.

Coro: mi sono stancato solo ad ascoltarti. Hai finito? Dai non se ne può più.

Ok, incavolato nero, decido di allungare per riprendere almeno quelli che avevo passato prima.

Coro: da come andavi forte sento il vento.( ma dove?)

Arrivo dopo aver fatto quasi 20 km .

Coro: è finita, via saluta che è tardi

Riepilogo:

Bella corsa, ben organizzata.

Da mettere un cartello al bivio dell'errore.

Ristori decenti.

Coro: ti sei dimenticato di sabato 1 marzo a Borgo a Mozzano.

Si è vero: sabato alle 15,30 a Borgo a Mozzano ( Ponte del Diavolo) per il sabato si vince..... se è bel tempo, una corsa da non perdere.

Coro: ma poi, cosa si vince?

E basta Coro, ci manca solo di cominciare a parlare del perché e del per come.

Comunque non lo so e se qualcuno me lo dicesse, mi farebbe un favore

Ciaoooo

Daniele Fedi